Home > Consigli > Ciclismo e pilates: 4 consigli per stare bene in bici
esercizio di pilates che permette di allungare i muscoli della schiena contratti durante l'allenamento in bicicletta
ConsigliFeaturedUncategorized

Ciclismo e pilates: 4 consigli per stare bene in bici

Avete mai pensato all’abbinamento tra ciclismo e pilates? Ecco i benefici che potete ottenere quando andate in bici.

Il ciclismo su strada e ancor di più la mountain bike sono discipline complesse che chiamano in gioco diversi componenti sul piano fisico, tecnico e anche mentale.

Alcuni fattori essenziali a esempio sono: la forza, la resistenza, la concentrazione, l’equilibrio, la fluidità dei movimenti e nel caso specifico della mountain bike diventa essenziale la capacità di anticipare gli ostacoli e prevedere il loro superamento in maniera corretta. Tutti elementi che sono possibili allenare attraverso un training specifico.

esercizio scissor di pilates per migliorare la postura in bicicletta
SCISSORS è un esercizio di pilates che lavora sulla stabilizzazione del bacino, allunga i muscoli posteriori della coscia e migliora il movimento indipendente delle gambe. Foto Matteo Bordin

 

Cos’è il pilates?

Oggi parleremo del training pilates, disciplina che trova i suoi primi momenti di popolarità nel 1926 e che ha come obiettivo principale ottimizzare e potenziare la funzione stabilizzante dei muscoli sulle ossa e sulle articolazioni, con il sorprendente risultato di andare a migliorare la nostra capacità di mantenere l’integrità posturale e il baricentro durante il movimento.

Come ci insegna Joseph Pilates, capostipite del metodo, allenando le funzioni anticipatorie del CORE rispetto ai carichi siamo in grado di ottimizzare al massimo la sua reattività.

Nello specifico come può funzionare il binomio ciclismo-pilates? Perché lo consigliamo a tutte voi, non solo come allenamento durante la preparazione invernale ma come appuntamento fisso per tutto l’anno?

Esercizio pilates di equilibrio che rinforza il core e migliora l'equilibrio anche in bici
SEAL: questo esercizio di pilates è utile a rilassare la tensione degli estensori della schiena dopo un giro in bici. Foto Matteo Bordin

Migliorare la postura

Il pilates, sia concepito come lavoro a corpo libero o con piccoli attrezzi a terra sia su specifiche macchine pilates, migliora la nostra postura, la nostra mobilità e flessibilità. Pensiamo, per esempio, a quante ore passiamo sedute in sella durante le nostre uscite più epiche in mtb e a quanto sia perturbato il corretto allineamento della colonna vertebrale a causa di urti, compressioni e… cadute!

Alleviare il mal di schiena

Pilates è anche sinonimo di allungamento in tenuta: non si tratta, infatti, di una serie di esercizi di semplice stretching ma di un metodo che permette ai nostri muscoli di allungarsi sviluppando forza elastica. Vedrete quanti benefici ne trarrà la vostra schiena, spesso dolente a causa dell’accorciamento dei muscoli che la posizione in bici comporta.

Dite pure addio alle fastidiose lombalgie che troppo spesso disturbano le nostre uscite e le nostre prestazioni in bike.

esercizio di pilates per rinforzare i muscoli della schiena utili in bicicletta
PONTE: questo esercizio di pilates mobilizza e scioglie la colonna. Foto Matteo Bordin

Migliorare l’equilibrio

Il pilates, lavorando sulla propriocezione e sulla consapevolezza del proprio corpo aiuta cicliste e biker a migliorare l’equilibrio in bicicletta connettendo mente e corpo in un tutt’uno: imparare la grammatica del corpo, rinforzare quella che Pilates chiamava la “power house” (CORE) vi permetterà di eseguire ogni movimento con più fluidità e stabilità. In bici e non.

Coordinare respirazione e movimento

Il pilates è un modello energetico che punta al risveglio dei muscoli respiratori principali, insegnandoci ad associare la corretta respirazione al movimento. Questo tipo di allenamento vi permetterà di ottimizzare la vostra respirazione andando a scongiurare eventuali crisi di affaticamento dovute a ridotta ossigenazione e all’aumento di acido lattico con il conseguente affaticamento muscolare.

esercizio di pilates che rinforza i muscoli addominali e braccia
LEG PULL DOWN: questo esercizio di pilates attiva il CORE in profondità sviluppando un alto livello di stabilità anche nella cintura scapolare. Foto Matteo Bordin

Questi sono soltanto alcuni dei benefici che potrete trarre dal pilates…

Restate sintonizzate sulle nostre rubriche: non mancheranno altri suggerimenti per migliorare le vostre prestazioni e il vostro benessere di biker, cicliste e donne!

Giulia Morandin
http://www.ridelikeagirlproject.com
La mountain bike è la mia più grande passione, mi piace andare all'avventura e scoprire località nuove e remote in sella alla mia bici. Umanista di formazione, sono un'amante della natura e dello sport, tanto da averne fatto una professione. Sono insegnate di pilates e di spinning e anche accompagnatrice mountain bike.

One thought on “Ciclismo e pilates: 4 consigli per stare bene in bici

Rispondi